Siracusa si fa smart

Siracusa è bella, ma sta diventando sempre più intelligente.

E’ una nuova Siracusa, una città che cresce economicamente ma tutelando l’ambiente, che sceglie soluzioni tecnologicamente avanzate per rendere i servizi ai cittadini più accessibili, che investe in innovazione oggi per risparmiare domani, che snellisce la burocrazia, che promuove la partecipazione civica, che pensa in lingue diverse e include tutti, cittadini, visitatori, turisti.

Una Siracusa più facile per tutti, costruita insieme ai cittadini.

MUOVERSI

Spostarsi per Siracusa più rapidamente e con meno stress, guidare più informati, scegliere i mezzi pubblici o la mobilità alternativa

Scopri l'area

PARTECIPARE

Sensibilizzare i cittadini, promuovere lo scambio di idee e i tavoli di collaborazione, supportare la partecipazione attiva alla vita pubblica

Scopri l'area

VITA QUOTIDIANA

Semplificare la vita di tutti i giorni, l’accesso ai servizi per i cittadini e la fruizione della città per i visitatori e i turisti

Scopri l'area

AMBIENTE

Scegliere l’innovazione tecnologica che permette di risparmiare e  preservare l’ambiente, per una città più pulita e sicura

Scopri l'area

FARE IMPRESA

Far crescere il territorio e l’economia grazie alla tecnologia, promuovendo lo scambio e la nascita di nuovi progetti imprenditoriali

Scopri l'area

AMMINISTRARE

Snellire la burocrazia, facilitare i servizi al cittadino e rendere i processi sempre più trasparenti e semplici da seguire

Scopri l'area

Le nostre soluzioni

A Siracusa la tecnologia è abilitante.
Grazie al progetto Prisma nascono nuove applicazioni tecnologiche, pensate per migliorare la vita quotidiana, invogliare la partecipazione civica e rendere più semplice il collegamento con l’amministrazione pubblica.
Soluzioni per segnalare disservizi, per restare informati, per usare i mezzi pubblici in modo più semplice, e per snellire il lavoro burocratico.
Idee più smart, per cittadini più felici.

Notizie ed eventi

Prova

descrizione di prova

Siracusa, “Verso la smart city”: venerdì i risultati del progetto

Saranno presentati venerdì 6 novembre alle 9, a palazzo